Farsa o realtà

expodebitoPubblicità Progresso: EXPO, il ristorante più grande del mondo alle porte di . Una festa con 7 miliardi di invitati.
Alla faccia dei rosiconi, EXPO funziona ed è motivo di vanto per il sistema Italia. Bene. Ma allora perché quando arrivano non gli 8 milioni di stranieri previsti per l’evento, bensì i 25.000 disperati degli ultimi due mesi, fuggiti da guerre e carestie andiamo in affanno? E scopriamo di avere il braccino corto? E viene fuori che il vero sport nazionale nel quale siamo campioni non è il calcio ma lo scaricabarile: sono accampati nel TUO comune non nel mio, perciò tieniteli tu che son problemi tuoi!
D’accordo, questi nessuno li ha invitati alla festa e non hanno i soldi per pagarsi nemmeno un panino al più grande ristorante del mondo. E allora? Li dovremmo ributtare in mare? Ma non si era detto che ci dobbiamo impegnare a nutrire il pianeta? Cribbio! Sembra il copione di una farsa. Invece è tutto vero!
A proposito di sport nazionali: magari lo scaricabarile fosse praticato solo in Italia. Niente affatto c’è già un numero di nazioni sufficiente ad organizzare un torneo europeo. Come italiani, ad esempio, potremmo giocarcela coi nostri vicini francesi a chi è più bravo a ributtare i disgraziati oltre la linea della frontiera. Chi vince supera il turno ed accede ai quarti di finale. Chi va in finalissima rischia di vincere la coppa dei campioni ….
Sergio