Germinal‭ ‬123

E‭’ ‬appena uscito il n.‭ ‬123‭ (‬dicembre‭ ‬2015‭) ‬di‭ “‬‭”‬,‭ ‬giornale anarchico e libertario di ,‭ ‬Friuli,‭ ‬Isontino,‭ ‬Veneto,‭ ‬Slovenia e‭…

Questo numero ospita diversi articoli dedicati all’impegno antirazzista e antimilitarista in regione‭ (‬e a Bologna‭)‬.‭ ‬Il Kurdistan,‭ ‬terreno di lotta contro lo Stato Islamico,‭ ‬è presente con l’intervista a un militante kurdo,‭ ‬ora rifugiato,‭ ‬e la riflessione sulla Gineologia‭ “‬paradigma delle donne kurde‭”‬.‭ ‬Per la prima volta,‭ ‬dopo molti anni,‭ ‬due articoli riguardano Muggia:‭ ‬storie di anarchici e attuale opposizione al razzismo anche qui dilagante.‭ ‬E‭’ ‬poi tradotto un raro volantino sloveno del‭ ‬1927‭ ‬in difesa di Sacco e Vanzetti,‭ ‬mentre una pagina di fumetti annuncia un prossimo libro di Fabio Santin sul campo di Renicchi d’Anghiari‭ (‬AR‭)‬.‭ ‬Qui furono internati gli anarchici,‭ ‬tra cui Tommasini,‭ ‬dopo la chiusura del confino di Ventotene nell’estate‭ ‬1943.

Un numero di‭ ‬16‭ ‬pagine costa‭ ‬2‭ ‬euro e si può chiedere al Gruppo Germinal,‭ ‬via del Bosco‭ ‬52/A,‭ ‬34137‭ ‬Trieste,‭ ‬col C/C‭ ‬16525347‭ ‬intestato a Germinal c/o Centro studi Libertari,‭ ‬oppure a‭ ‬gruppoanarchicogerminal@hotmail.com‭