serveImage.php

Di stupri, migranti e stato di diritto

serveImage.phpSecondo quando riportato dai maggiori quotidiani tedeschi nei primi giorni dell’anno,‭ ‬tra la notte del‭ ‬31‭ ‬Dicembre e il‭ ‬1‭ ‬Gennaio,‭ ‬a ‭ (‬‭)‬,‭ ‬alcune donne sono state vittime di molestie da parte di quegli individui etichettati,‭ ‬da una certa stampa e dalle istituzioni tedesche,‭ ‬come‭ “‬poveri migranti scappati dalla guerra e dalla povertà,‭ ‬accolti per essere integrati nella grande macchina industriale tedesca.‭” (‬1‭)

A causa di questo,‭ ‬è scoppiata un’enorme bagarre che ha visto in prima fila i conservatori e i destroidi tedeschi:‭ ‬un esempio lo troviamo col Nationaldemokratische Partei Deutschlands che partecipa all’evento indetto dal Pegida‭ (‬Patriotische Europäer gegen Islamisierung des Abendlandes‭) ‬per il‭ ‬9‭ ‬Gennaio‭ ‬2016‭ ‬per una manifestazione‭ “‬gegen die Islamisierung des Abendlandes.‭” (‬2‭)

Nella pagina facebook del NPD di Colonia,‭ ‬vengono riportate dichiarazioni come queste:‭
“Die Ereignisse von Köln haben uns alle schockiert und sind eine der Folgen der ungehinderten Masseneinwanderung,‭ ‬vor der wir als NPD schon seit Jahren warnen.‭ ‬Deutsche Frauen werden in unseren Städten wie Freiwild gejagt und die etablierten Politversager haben keine andere Lösung,‭ ‬als den Frauen zu raten demnächst doch besser‭ „‬eine Armlänge‭“ ‬Abstand zu Fremden zu halten.‭ ‬Dies ist eine Verhöhnung der Opfer und bezeichnend für die Zustände in unserem Land‭[‬…‭]” (‬3‭)
(Traduzione:‭ “‬Gli avvenimenti di Köln‭ (‬Colonia‭) ‬ci hanno scioccato e sono una delle conseguenze‭ ‬dell’illimitata massa d’,‭ ‬di cui noi,‭ ‬del NPD,‭ ‬avvisiamo da anni.‭
Le donne tedesche saranno cacciate come libera selvaggina e il fallimento politico non ha altre soluzioni che consigliare alle stesse,‭ ‬in un prossimo futuro,‭ ‬di tenersi a debita distanza dallo straniero.‭ ‬Questa è una derisione della vittima e il contrassegno delle condizioni nel nostro paese.‭”)

D’altronde,‭ ‬cosa ci si poteva aspettare dal NPD e dal Pegida‭? ‬Era chiaro e lampante che ne avrebbero approfittato:‭ ‬alla fin fine parliamo di gruppi che supportano a piene mani una cultura tipicamente repressiva,‭ ‬stupratrice,‭ ‬reazionaria e chi più ne ha,‭ ‬più ne metta.‭
La manifestazione viene riportata dal giornale Taz‭ (‬4‭)‬,‭ ‬che teme che ciò porti ad un aumento di episodi razzisti contro i migranti in Germania,‭ ‬i quali vengono dipinti come‭ “‬islamizzatori della società tedesca‭” ‬e‭ “‬stupratori.‭”
Questa retorica che individua i migranti come capri espiatori,‭ ‬viene svelata in un’intervista ad Armin Nassehi,‭ ‬professore di sociologia alla Ludwig-Maximilians-Universität München.‭ ‬In essa,‭ ‬Nassehi afferma che l’immigrazione è un processo che ha delle problematiche e differenze culturali.‭ ‬Esse,‭ ‬però,‭ ‬sono state tenute sotto il tappetto per la paura e mai analizzate e affrontate veramente,‭ ‬causando varie conseguenze‭ ‬-come vere e proprie bande di migranti.‭
La soluzione che egli auspica è l’apertura a questi discorsi ed organizzare le persone in contesti in cui possano determinare la propria vita,‭ ‬rendendoli attivi nelle loro scelte.‭ (‬5‭)
e in un manifesto della Repubblica Sociale Italiana
Equazioni quali‭ “‬migranti=stupro‭” ‬o‭ “‬migranti=imposizione culturale,‭” ‬appartengono a costruzioni sociali della paura,‭ ‬ovvero a deformazioni nate in contrapposizione alla politica del multiculturalismo‭ ‬-quella stessa politica che promuove rappresentazioni monolitiche ed elitarie delle minoranze,‭ ‬oscurando la disuguaglianza razziale e classista e sostenendo forme di dominio in risposta alla resistenza contro le forze dominanti quali lo Stato e il Capitale.‭
Questa contrapposizione apparente va a collegarsi con il controllo sociale ed economico da parte di enti fondati sullo Stato di Diritto e sulla mercificazione del materiale vivente e non vivente.‭

Il controllo sociale,‭ ‬a sua volta,‭ ‬presenta delle contraddizioni e mancanze abbastanza notevoli.
Un esempio lo troviamo,‭ ‬sempre nel contesto tedesco,‭ ‬con l’articolo‭ ‬177‭ ‬del codice penale tedesco:‭ “‬Sexuelle Nötigung‭; ‬Vergewaltigung‭” (‬trad:‭ “‬Coercizione Sessuale‭; ‬Stupro‭”)‬,‭ “‬Dreizehnter Abschnitt Straftaten gegen die sexuelle Selbstbestimmung‭” (‬trad:‭ ‬Sezione XIII,‭ ‬Reati contro l’autodeterminazione sessuale‭) (‬6‭)‬,‭ ‬dove l’autore della violenza‭ “‬approfitta di una situazione in cui la vittima dell’azione sia indifesa‭” ‬o‭ “‬si congiunge carnalmente con la vittima,‭ ‬oppure compie nei suoi confronti o fa da lei compiere nei propri confronti analoghi atti sessuali,‭ ‬che siano per la vittima particolarmente umilianti,‭ ‬in particolare quando siano connessi con una penetrazione corporale‭ (‬violenza corporale‭)‬.‭”
Le problematiche di questa legge sono la mancata contemplazione della molestia sessuale,‭ ‬il limite dell’umiliazione e,‭ ‬soprattutto,‭ ‬la prova che deve esibire la vittima all’atto che subisce una violenza carnale.
A causa di tutte queste problematiche,‭ ‬gli autori non vengono condannati.‭
Le vittime di violenze sessuali sono alte:‭ ‬basti vedere uno studio del‭ ‬2004‭ ‬dal titolo‭ “‬Lebenssituation,‭ ‬Sicherheit und Gesundheit von Frauen in Deutschland‭” (‬trad:‭ ‬La vita,‭ ‬la sicurezza e la salute delle donne in Germania‭) (‬7‭) ‬dove,‭ ‬su‭ ‬10.000‭ ‬intervistate,‭ ‬quasi il‭ ‬13%‭ ‬ha dichiarato di aver subito una violenza sessuale.‭
Eppure le denunce sono basse a causa di questa legge di difficile applicazione.

Ed è per questo che gli/le anarchic‭* ‬pensano ad operare attraverso il cambiamento rivoluzionario nelle strutture di base della società e non attraverso le istituzioni e le sue leggi:‭ ‬ciò si traduce nello sfidare,‭ ‬erodere ed eventualmente abolire o distruggere i regimi di dominio‭ ‬-compreso lo Stato,‭ ‬i sistemi di produzione capitalista,‭ ‬la famiglia patriarcale,‭ ‬la gerarchia e il binarismo eteronormativo.‭

Vi è bisogno di creazioni di gruppi e potenziamenti di quelli già esistenti per fare un lavoro teorico intersezionale negli ambiti degli studi sociali,‭ ‬degli studi di genere e degli studi economici,‭ ‬coinvolgendo non solo i/le migrant‭* ‬ma tutt‭* ‬quant‭*‬,‭ ‬in quanto siamo vittime,‭ ‬consapevoli o meno,‭ ‬della dominazione eteronormata.
Sarà possibile ciò‭?

LaHyena

Note
‭(‬1‭) ‬http://www.huffingtonpost.it/2015/09/17/merkel-auto-rifugiati_n‭_‬8151150.html‭
(2‭) ‬Contro l’islamizzazione dell’occidente.‭ ‬Evento:‭ ‬https://www.facebook.com/events/1503897676417026/‭
(3‭) ‬https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid‭=‬1571513959736027‭&‬id‭=‬1444235549130536
‭(‬4‭) ‬http://www.taz.de/Pegida-Hooligans-Pro-NRW-und-Co/‭!‬5267859/
‭(‬5‭ )‬http://www.taz.de/Soziologe-ueber-die-Uebergriffe-in-Koeln/‭!‬5263616/
‭(‬6‭) ‬http://www.gesetze-im-internet.de/stgb/‭__‬177.html
‭(‬7‭) ‬http://www.bmfsfj.de/RedaktionBMFSFJ/Abteilung4/Pdf-Anlagen/langfassung-studie-frauen-teil-eins,property=pdf,bereich=bmfsfj,sprache=de,rwb=true.pdf