ait

Comunicato di solidarietà ai cavatori

aitAncora morte nelle cave. Quasi sempre con un boato assordante! È un conto pesante quello dei cavatori morti sulle Apuane. La rabbia non deve rimanere chiusa a mezza bocca. Questo e’ un nervo scoperto.
Da tempo la Lega dei cavatori del si batte, si organizza e vuole ridare dignita’ agli operai del per la sicurezza sul posto di lavoro, per le condizioni del lavoro nelle cave, l’escavazione controllata e il riconoscimento del lavoro usurante. Con i loro metodi hanno imboccato la giusta strada.
Politica, padroni, istituzioni, enti non vogliono e non possono andare alla radice del problema. I problemi nelle cave devono essere risolti dagli operai stessi! L’Unione e’ Tutta al vostro fianco. Esprime la sua solidarietà e con ogni mezzo sosterrò la vostra lotta.
Inoltre esortiamo la cittadinanza di ad appoggiare e aiutare le lotte degli operai.