Solidarietà ad Aldo Milani e ai lavoratori in lotta!

La respinge con decisione la gravissima montatura messa in atto contro , coordinatore del sindacato SI-Cobas e contro il .

Crediamo che non sia un caso che questa operazione sia avvenuta proprio nella patria delle cooperative “rosse”, oggi diventate il regno dello sfruttament
o senza regole, e in un momento in cui al governo, come ministro del lavoro, c’è appunto l’ex capo delle cooperative .

I padroni, in questo caso i Levoni di Modena, ditta che si occupa della lavorazione delle carni, gli sciacalli delle cooperative, la polizia e la magistratura hanno tentato con un’azione meschina e criminale di distruggere anni di lotte della logistica cercando di infangare un militante sindacale con un’accusa risultante da un’evidente montatura. Cercando di far passare Aldo Milani per un corrotto, uno che intascava soldi alle spalle dei lavoratori, l’obiettivo evidente era quello di insinuare il dubbio che chi lotta per i diritti dei lavoratori sia uguale a quella classe politica corrotta che governa e ha governato questo paese succhiando risorse, che sia uguale a coloro che hanno venduto per un piatto di lenticchie alla Confindustria, ai padroni di tutto il pianeta, i diritti e la dignità dei lavoratori.

Perciò oggi viene colpito Milani, militante del Si-Cobas, sindacato di base che opera nel comparto oggi più agguerrito, la logistica, nella riconquista dei diritti dei lavoratori di tutto il paese, con la logica di screditare e azzerare tutto il settore del sindacato di base.

I lavoratori della logistica, i solidali non si sono fatti intimorire: i compagni che hanno lottato, con tutte le differenze, ma che hanno condiviso le aspirazioni degli e delle operaie in lotta non hanno dubitato neanche un attimo della montatura che è stata messa in atto per azzerare le lotte e il conflitto.

La questione su cui la montatura è stata costruita – estorsione e corruzione – è riconducibile solo alla miseria di chi l’ha costruita, incapace evidentemente di concepire che ci possa essere chi lotta con passione e senza interessi per un mondo senza sfruttati e sfruttatori,

La nostra solidarietà è senza se e senza ma, con tutte le lavoratrici e lavoratori del Si-Cobas, ad Aldo Milani e tutti i proletari del mondo intero.

Federazione Anarchica –

viale Monza 255

viale Monza 255