Archivio Mensile: marzo 2017

Solidarietà ai NoTap pugliesi!

notapComunicato in solidarietà dei NoTap pugliesi!
Come collettivo Altrementi Valle Peligna, esprimiamo la massima solidarietà e complicità a tutte e tutti gli attivisti NoTap pugliesi che in questi giorni sono costretti a subire l’ennesima repressione poliziesca come risposta alla difesa del proprio territorio, uno dei tanti, assieme al nostro, designati per essere devastati da una inutile grande opera!
Non passerà la retorica del progresso, che altro non è, se non una vera e propria espropriazione dell’autodeterminazione delle comunità locali!
L’esito referendario sembra non aver condizionato minimamente le intenzioni del governo il quale si sta adoperando per procedere alla realizzazione del metanodotto Tap utilizzando giustificazioni di natura emergenziale, scavalcando così la volontà popolare attraverso la solita modalità “scudo e manganello”.
Nonostante i chilometri che ci separano, siamo uniti e unite nella stessa lotta contro un’opera avversa al nostro futuro economico e ambientale, alla nostra salute e agli equilibri sociali, in breve: alle nostre vite!
Ovunque pronti a partire e tornare insieme!
NO AL TAP
NO AL METANODOTTO RETE ADRIATICA
Collettivo AltreMenti Valle Peligna
#notap #nosnam

Uno stupratore e la giudice che lo protegge: scritte al tribunale e alla CRI

Le motivazioni della sentenza di assoluzione di Massimo Raccuia dall’accusa di stupro hanno suscitato ampia indignazione, perché trasformano la vittima in imputata, negandone libertà e dignità. Ieri scritte sono apparse di fronte al tribunale e sui muri della sede della … Per saperne di più