milano-antifa-300x300

Corteo antifascista dopo le aggressioni

milano-antifa-300x300Sabato scorso ci sono state ben due aggressioni fasciste. Hanno cominciato nel pomeriggio quelli di Forza Nuova, tentando di assaltare il Gratosoglio autogestito armati di caschi e coltelli.
In serata è il turno di Casa Paund. In 20 contro uno si avventano contro un ragazzo della Rete Studenti nel parcheggio di una discoteca del centro. Il ragazzo viene infine gettato nel Naviglio, dove viene bersagliato con sputi, bottiglie e insulti. Prima di allontanarsi i gridano “saluti da Casa Pound !”.
Lunedì sera gli si danno due appuntamenti: un presidio in piazza Abbiategrasso e un corteo cittadino da Porta Genova. Al corteo che raccoglie un migliaio di persone, molti i giovanissimi, passa dai Navigli e si conclude in piazza Resistenza.

Il corteo di lunedì è un’anteprima delle numerose iniziative antifasciste che si svolgeranno a Milano sino al 25 aprile.

L’info di Blackout ne ha parlato con Alberto “Abo”, che lunedì sera ha partecipato alla manifestazione.

Ascolta la diretta

tratto da Anarres