index

Appello al movimento anarchico per la mobilitazione contro il G7 di Taormina

indexIn questi mesi sono in corso di svolgimento i tematici in varie città d’Italia; il momento culminante sarà il vertice di il 26 e 27 maggio, cui parteciperanno tutti i capi di Stato dei sette “grandi” paesi.
A Taormina risuonerà una sola voce: guerra; sia essa la guerra imperialista nei vari campi di battaglia che insanguinano il pianeta, sia quella che si fa ai migranti ai quattro angoli del globo, sia la guerra interna che, sotto il nome di “sicurezza”, restringe libertà e attua controlli sempre più sofisticati sulle persone e i territori.
La è stata scelta perché da tempo le è stato assegnato un ruolo centrale nelle politiche militariste e nelle strategie delle grandi potenze, siano esse gli Stati Uniti o l’Unione Europea; un ruolo che, purtroppo, vede questa terra fungere da base di guerra e di morte al servizio delle mire egemoniche degli USA e della NATO e assolvere, suo malgrado, alla nefasta funzione di frontiera armata della cosiddetta “fortezza Europa”.
Da alcuni mesi le diverse realtà politiche e sociali presenti in Sicilia si riuniscono per mettere in atto un percorso di costruzione di un’opposizione al G7 che parta dai conflitti esistenti per rilanciarli e rafforzarli e che abbia delle solide basi sui territori che vivono il peso delle politiche del capitale. Nonostante alcune divergenze di strategia, questo percorso sta puntando a far conoscere la vera posta in gioco del vertice di Taormina e di tutti gli altri sub-vertici che si vanno svolgendo in Italia, e sta soprattutto cercando di ricomporre fronti di lotta e piattaforme condivise.
La è parte integrante di questa opposizione, e ne fa sue le scadenze. Pertanto lancia un appello a tutte le compagne e i compagni anarchici e libertari, a tutti i gruppi, i circoli e le federazioni, a tutto il movimento, per una mobilitazione di ampio respiro nazionale attorno alle seguenti scadenze:
Tre giorni di mobilit/azioni contro il G7 e contro Frontex da Giardini a Catania:
26 maggio, mattina: conferenza stampa a Giardini
26 pomeriggio fino al 28 mattina controvertice dei popoli a Catania.
26 e 27 Mobilit/Azioni.
Al momento in cui scriviamo si vanno definendo iniziative specifiche nei due giorni del vertice, che verranno comunicate sia con i normali canali di comunicazione del movimento, che per contatto diretto con quanti esprimeranno la loro disponibilità a partecipare alle iniziative.

Federazione Anarchica Siciliana