Michele Messineo

messineo24 agosto Milano
Ciao Michele,  Nell’assolato pomeriggio, tanti pugni chiusi e la nostra
bandiera, per coloro che la patria è il mondo intero hanno salutato
a Lambrate. Un commiato fraterno verso un compagno, un
amico di cui si può parlare come di colui che ha fatto un percorso
comune iniziato tanti anni fa alla Magneti Marelli, durante le lotte.
Cammino che non si è interrotto e che continua nei momenti di affetto,
condivisione, riflessione. Aspetti del vivere lieve e sottile che
Michele sapeva esprimere.

Le Compagne…i Compagni