Archivio Mensile: ottobre 2017

Educazione e Libertà

Come da programma, domenica 22 ottobre si è svolto a Castel Bolognese il convegno Educazione e libertà, organizzato dalla Biblioteca Libertaria “Armando Borghi” (Blab) in collaborazione con l’Assemblea degli Anarchici Imolesi, la Biblioteca Comunale “Luigi Dal Pane” e il Movimento di Cooperazione Educativa (MCE) – Gruppo Territoriale di Ravenna.

A cose fatte, oltre ogni aspettativa degli organizzatori, il convegno si è dimostrato un successo ed ha avuto un esito grandemente positivo. Senz’altro si è trattato di uno degli eventi più importanti e di forte impatto organizzato dalla Blab nel corso della sua storia ormai più che trentennale. Vi ha preso parte un pubblico numeroso, composto da più di cento persone venute da diverse località e regioni italiane. Importante la presenza di insegnanti, come in fondo ci aspettavamo e speravamo, ma anche di giovani, la qual cosa, almeno per noi, non era affatto scontata. A parte qualcuno che è stato presente solo al mattino o al pomeriggio, la maggior parte dei presenti ha seguito i lavori dall’inizio alla fine, ascoltando con attenzione e interesse tutte le relazioni. Purtroppo all’ultimo momento tra i relatori annunciati è risultato assente il prof. Raffaele Mantegazza, impossibilitato a venire. Fortunatamente aveva inviato una relazione scritta che, dietro accordo con lo stesso Mantegazza, ho letto pubblicamente.

La qualità delle relazioni e la ricchezza dei temi trattati hanno stimolato due momenti di vivace dibattito, ognuno al termine di ciascuna delle sessioni. Spontaneamente numerosi partecipanti sono intervenuti con osservazioni che hanno arricchito ulteriormente la riflessione. Per tutta la durata del convegno si è respirato un clima bello e solidale, mentre occasionali divergenze hanno avuto modo di esprimersi in pieno senza intaccare la serenità e la qualità partecipativa. Dibattito e relazioni, insomma, hanno fornito cibo nutriente per le nostre menti accompagnati da alcuni intensi momenti di forte coinvolgimento emotivo.

La riuscita del convegno è senz’altro stimolo per tener conto delle richieste esplicitamente espresse nel corso dei lavori. Diverse persone, manifestando il loro apprezzamento per l’attività che la Blab sta svolgendo da qualche tempo sui temi della Educazione libertaria (con il ciclo di incontri dell’autunno dello scorso anno e ora con questo Convegno), ci hanno invitato a continuare a organizzare iniziative sull’argomento. Ne terremo senz’altro conto cercando di proporne altre qualitativamente adeguate e convincenti.

Gli Atti del Convegno saranno pubblicati nei prossimi mesi dalla casa editrice La Fiaccola di Ragusa. Già ora è possibile vedere la videoregistrazione del Convegno nel sito della Blab, al seguente link: http://bibliotecaborghi.org/wp/index.php/video/

Un sentito ringraziamento a tutti coloro, enti e persone, che hanno contribuito alla realizzazione e al successo di questo evento.

Andrea Papi