La polizia attacca brutalmente gli studenti del LAF a Istanbul

Riportiamo questo comunicato della . Per fortuna il giorno successivo sono stati tutti e tutte liberati.

, 8 giugno 2018. La manifestazione convocata dalle organizzazioni studentesche rivoluzionarie è stata attaccata brutalmente dalla polizia. Anche il gruppo Azione Anarchica delle Scuole superiori (LAF) era tra gli organizzatori della protesta. La manifestazione era organizzata per protestare contro gli esami che limitano fortemente l’accesso all’università. Questi esami sono uno dei maggiori problemi nel settore educativo.

Per protestare contro tutto ciò, ogni giugno vi è una manifestazione riguardo agli esami. La protesta si doveva tenere a Kadıköy, la polizia ha attaccato i manifestanti che hanno provato a partire in corteo. Il primo attacco

per arrestare i manifestanti è stato brutale. La polizia ha colpito molti studenti medi che manifestavano. La violenza è proseguita all’interno dei bus della polizia in cui sono stati condotti gli arrestati.

7 compagni del LAF, in tutto oltre 30 rivoluzionari sono stati fermati dalla polizia.

La violenza della polizia e la repressione non ci farà allontanare dalla nostra lotta.