Tentato omicidio di un compagno a Parigi

, 3 maggio 2019

Un compagno anarchico è stato attaccato violentemente a colpi di coltello nella Libreria nel pomeriggio di ieri. Innanzitutto, niente dimostra che possa trattarsi di un attacco specifico ad una persona, ma si presenta piuttosto come un attacco all’organizzazione in cui egli milita: la Fédération Anarchiste.

Non ci lasceremo impunemente minacciare, intimidire o aggredire con violenza. Continueremo a lottare e a portare, anche in questi tempi di oscurantismo, in modo alto e chiaro, i nostri messaggi politici, che senza dubbio disturbano in questi temi di lotta. Continuiamo la lotta contro questa società che ci viene imposta.

Solidarietà con il nostro compagno, Solidarietà con Publico

 

Viva l’anarchia


Abbiamo appreso dell’attacco di cui è stato vittima un compagno, e con lui la libreria Publico e la Federazione Anarchica Francofona tutta. Nella speranza non ci siano conseguenze fisiche per il compagno, di fronte a un atto così grave vogliamo farvi sentire la vicinanza di tutta la Federazione Anarchica Italiana.

Solidarité avec notre compagnon,
Solidarité avec Publico,

Vive l’anarchie

Crint della Federazione Anarchica Italiana