Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Alessandria: Meeting “I senza stato”, 5°edizione

giugno 1 - giugno 3

 

MEETING MULTIMEDIALE DI CREATIVITA’

Cento flash di vite nascoste dei vilipesi, dei figli del lastrico, dei paria, dei reietti, dei ribelli

Performance, sculture, poesia, teatro, arti grafiche e ambientazione

Al Laboratorio anarchico PerlaNera

v. Tiziano Vecellio 2

Alessandria

programma

I SENZA STATO

Esporranno con quadri, fotografie e ambientazioni

Andrea Riccioletti, Gelo Crew, Marco Cadau-Gaia Elisabetta, Simona Cresta, Andrea Pizzorno, Antonietta Catale, BucciarielliMiglio, Luca Farina, Carlo Capuano,

Matteo Michele Bisaccia, Miquel Soms I Serrat,

Claudio Zunino, Saer, Roberto Pestarino, Marinò,

Claudio Machetta, Stella Farina, Rosetta Bertini,

Gianna Turrin, Sporko Sanchez (famiglia Colera),

Anna Pucci e Fausto Coscia

Venerdì 1

Ore 10.00: APERTURA MOSTRA

La serata di venerdì è interamente dedicata alla scrittrice anarchica

Ursula Le Guin recentemente scomparsa

Ore 21.00 : TEATRO DEGLI ZINGARI

Presenta “BRESCI CHI” da un’idea di Roberto Gho, con Ottavia Brunetti, Michela Fabbri, Angelo Frola, Maurizio Frumento, Arianna Sale, Giampaolo Della Monica. Drammaturgia Teatro degli zingari. Contributo alla drammaturgia: Franco Fuselli, Giorgio Scicchitano e Daniela Carucci. Scene e costumi: Francesca Smith, Valentina Albino e Antonio Tancredi in collaborazione con il laboratorio Fulmikotone di Genova. Luci e regia: Antonio Tancredi.

Partendo dall’uccisione del re Umberto I, lo spettacolo fa una riflessione sulla giustizia e sull’immigrazione di allora ma anche di oggi.

Ore 22.00 : EX_TRO DUO e FRANCESCA BELLANOVA in

“LA REPRESSIONE DELLA COSCIENZA”

Di Chiara Carretti.

Una performance multimediale, fatta di parole, suoni di strumenti distorti e immagini, per riflettere sui diversi aspetti dell’oppressione organizzata operata dallo Stato capitalista, che reprime l’uomo sottomettendolo a un sistema lavorativo alienante, che mira all’annientamento dell’individualità dell’essere umano a favore della creazione di una massa amorfa, privata dei mezzi culturali e rimbambita dai mezzi di comunicazione.

Sabato 2

Ore 10.00 : Apertura mostra

Ore 16.00 : Salvatore Corvaio in “LA GRANDE REPRESSIONE” terza parte del monologo “IO GIOCO A BRISCOLA” in cui si tratta del periodo intorno agli anni 80 dove, il potere mise in atto un’immane repressione al dissenso politico.

Ore 17.30 : Spazio poesia con Lia Tommi, Cristina Saracano, Saer.

Ore 18.00 : Andrea Ricciarelli: “SIGNORINA LIBERTA’, SIGNORINA ANARCHIA” performance con Rossella Ferrero e Sarahsilke Tasca.

Ore 18.30 : Tino Balduzzi e IL PEGGIO DEL PEGGIO: “Quelli che fanno un sequel”

Ore 19.00 : Lettura della poesia collettiva

Ore 19.10 : Marcella Lombardi: Sfilata di abiti autogestiti di recupero “Al di là del business, per un percorso creativo contro i canoni convenzionali imposti dalle mode”

Ore 21.30 CONCERTO con i

BARAONDA MERIDIONALE

Domenica 3

NELLA MIA ORA DI LIBERTA’

4° edizione del Festival del canto anarchico popolare e d’autore

Alle ore 16.00

Con

Alessio Lega

Donato e Piero: “Avanzi di Balera”

Paolo Pasi

Nuova Sintonia

Coro Stazione Rossa

Malaffare : “anarchicamente cantando”

Francesco De Francisco

Scilla e Cariddi

Santo Catanuto

All’anarcaccio

MENU’

Adatto a tutti: onnivori, vegetariani e vegani

Venerdì 1

Penne al sugo di tonno e fagioli

Penne alla crema di zucchine vegan

Frittini di riso alle erbe

Tortillas di patate con erbe di campo

Sabato 2

Cous Cous come piace a te

Polpettone ligure

Strudel di verdure di campo

Corona di verdure

Domenica 3

Fantasia di pasta alle verdure

Sogno della mondina

Cecina di zucchine

Peperonata

Desserts

Tutti i giorni Bavaresi e Crostate

TUTTI I GIORNI E’ APERTA LA MOSTRA CON SERVIZIO BAR E RISTORO, PRANZO E CENA

Dettagli

Inizio:
giugno 1
Fine:
giugno 3

Luogo

Alessandria