Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Bellinzona: La rivoluzione d’ottobre ed il mito della nazione e dell’impero Dall’Internazionalismo alla Santa Terra Madre Russa

settembre 22 @ 18:30 - 22:30

presso la sede di via Convento 4 a Bellinzona
all’incontro con Daniele Ratti
che ci parlerà de
La rivoluzione d’ottobre ed il mito della nazione e dell’impero
Dall’Internazionalismo alla Santa Terra Madre Russa
Una rivisitazione della nascita e sviluppo dell’URSS quale recupero dell’immaginario
nazional popolare russo. Un percorso storico culturale per far emergere la struttura
sociale della “patria rossa”. Ovvero la necessità dei dirigenti sovietici di soddisfare
due contingenti necessità: una, creare il consenso attraverso il mito della Terra
Madre Russa e, l’altra, legittimare la nuova classe dominante che già dopo pochi
mesi dall’ottobre rivoluzionario liquidò i Consigli di Fabbrica ed i Soviet. Il nuovo
gruppo dirigente scelse l’immagine più congeniale per essere recepita dalla
sterminata massa dei contadini prima e poi da un proletariato operaio creato a
forza, ovvero la restaurazione del mito del “piccolo padre” Batiuscka, incarnato
dallo Zar prima e poi dai dirigenti del PCUS. La narrazione ci consente anche di
comprendere come il variegato mondo posto comunista di oggi riviva il mito
“rivoluzionario” e sopratutto identifica l’autocrazia di Putin e degli Oligarchi come il
baluardo contro l’imperialismo occidentale o meglio americano.
Seguirà rinfresco

Circolo Carlo Vanza
via Convento 4
CH-6500 Bellinzona
http://www.anarca-bolo.ch/vanza
e-mail: circolo-vanza@bluemail.ch

Dettagli

Data:
settembre 22
Ora:
18:30 - 22:30

Luogo

Bellinzona